Ahmed Ben Nessib

L’opening virtuale dal titolo i disegni al centro del cerchio in Vernice art collection è dedicata ai lavori di Ahmed Ben Nessib. Nato a Tunisi nel 1992 è disegnatore e regista di cortometraggi animati. I suoi disegni sono stati pubblicati in diversi giornali e riviste tra le quali Internazionale, Lo straniero e Cavallino Rivista di cui è co-fondatore.

Ekart è una storia che ha a che vedere con la memoria, con gli affetti per le persone e per le cose che si legano alle persone che le hanno toccate e alle case e alle per- sone che le hanno abitate.

Ekart è anche un luogo, il luogo abitato dalle storie di chi l’ha vissuto.
Il nero del carboncino evoca come una medium il passato e lo confonde al presen- te. Conosceremo mai la verità? Sapremo mai cosa è successo?
Alla fine restano i ricordi, le immagini che scaturiscono dalle parole scandite come litanie, dai gesti ripetuti fino all’ossessione.
C’è una polvere che aleggia tra le pagine, una polvere simile al fumo e alla fuliggi- ne, nella trama polverosa intravediamo le figure, i corpi, i volti, gli oggetti, persino esseri mitici: un fantastico coniglio antropomorfo!

ENTRA NELLA PAGINA DELL’ARTISTA

 

la stanza lorenzo mattotti incisione
Roberto Catani La Funambola 4

Archivio Tricromia

Simone Massi Scene dentro noi 25
Stefano Ricci Sketchbook Deposito Nero n.1
Giorgio Santucci