IMPERDIBILE  L’APPUNTAMENTO CON  FABIAN NEGRIN

La rassegna virtuale si aprirà con la personale di Fabian Negrin, forse il miglior illustratore attivo in Italia e certamente il più incline a mettersi in gioco e tentare strade nuove soprattutto nel panorama mondiale dell’editoria per ragazzi.

I grandi tesori della letteratura mondiale attraverso i secoli: giullari di corte, orchi di foreste, demoni e fantasmi del passato o appartenenti alle leggende metropolitane moderne nei racconti di autori universali come Oscar Wilde, Jack London, Emilia Pardo Bazán, Vicente Blasco Ibanez, Daniel Defoe o Edgar Allan Poe, sono solo alcune delle immagini che troviamo nei racconti di mostri illustrati da Fabian Negrin.

Fabian Negrin nasce in Argentina nel 1963. Dopo gli studi svolti a Città del Messico, nel 1989 si trasferisce in Italia, dove inizia a lavorare per numerosi enti, la pubblicità e la stampa. Da alcuni anni si dedica quasi esclusivamente all’illustrazione di libri per ragazzi, con editori italiani e stranieri, raggiungendo risultati straordinari. Numerose le sue mostre in Italia e all’estero. Nel 1995 vince il premio Unicef come illustratore dell’anno e nel 2000 ottiene il Premio Andersen come migliore illustratore con la seguente motivazione: “Per l’originalità, la freschezza e la raffinatezza del segno, per la non comune abilità con cui sa dialogare con il testo.”

Vernice Art collection -In mostra online 11 carboncini a colori e in b/n tratti da Cuentos de Monstruos, racconti classici di mostri e altri esseri mostruosi.